Parrocchia Gesù Lavoratore

Vogliamo vedere Gesù

Articoli - 7 marzo 2010

I nostri ragazzi alla festa dei Giovani di domenica 28 febbraio a Jesolo

Domenica 28 Febbraio 2010 un gruppo di noi giovani della Parrocchia siamo partiti alla volta di Jesolo per mantener fede ad un incontro annuale al quale non manchiamo mai di partecipare: la Festa dei Giovani salesiana. Entrati nel palazzetto subito si è respirata un'aria nuova che dava fiato a giovani e non di cantare e farsi sentire, di gridare a gran voce l'inno della festa: " Vogliamo vedere Gesù ".
L' invito è stato di dar forma alle cose, a ciò che si fa dando importanza al TEMPO; un tempo che non va sprecato, anzi va speso al meglio rendendosi conto che lo si può impegnare aiutando gli altri ma anche lasciandosi aiutare a sua volta. Forma e tempo quindi da base per la crescita di ogni ragazzo, ragazza, donna o uomo che sia. Tali temi ci sono stati presentati da ragazzi come noi che in soli tre giorni hanno preparato uno spettacolo, attori, scenografi, tecnici dei suoni e delle luci, cantanti e ballerini che si sono impegnati dandoci una bellissima performance. Ospite della festa Giovanni Baglioni, ragazzo umile che con la sua chitarra acustica ci ha raccontato la sua passione per la musica e il consiglio di saper riconoscere le nostre passioni e coltivarle spendendo così il nostro tempo nel migliore dei modi. La celebrazione dell' Eucarestia è stata emozionante e molto sentita. Più di 4000 giovani che pregavano all'unisono in nome di un mondo migliore e di aiuto e sostegno per quelle realtà che in questi giorni sono in difficoltà come l' Aquila, Haiti e Cile. Il sacerdote che presiedeva alla Santa Messa ad un certo punto ha chiamato un gruppo di ragazzi e si è lanciato su di loro che l'hanno sostenuto, per farci capire che è bello fidarsi degli altri. Dopo questo importante momento abbiamo pranzato e poi abbiamo girovagato per i vari stand come il calcetto umano a 6, fotolandia, band, giocoleria, palloncini sagomati, associazioni missionarie, vendita magliette, libri, cibi provenienti da tutto il mondo e tutto il ricavato andrà in beneficienza. E' stato bello rivedere persone che portano "Marghera" nel cuore, suore, neo preti e sulla via di diventarlo come Suor Gina, Suor Stefania, Suor Irina, Don Filippo ( Ici per tutti noi ), Don Gilberto, Marco e Luca. Tale festa è un'occasione per arricchire la propria Fede, per condividerla e viverla a pieno. Ci siamo divertiti tanto tra momenti seri e momenti più leggeri. Contiamo di ritornarci il prossimo anno anche con te che stai leggendo l' articolo e al quale vogliamo dire: non perdere tempo, guarda sempre verso l'alto, non aver paura di cadere, c'è Gesù che ti guida".

Alessia, Dimitri, Valentina, Fabriano, Jessica, Silya e Shamad

Top