Parrocchia Gesù Lavoratore

Dio racchiude il grande nel piccolo, l’eternità nell'attimo

Articoli - 24 giugno 2018

Gesù, narratore di parabole, sceglie sempre parole di casa, di orto, di lago, di strada: parole di tutti i giorni, dirette e immediate, laiche. Racconta storie di vita e le fa diventare storie di Dio, e così raggiunge tutti e porta tutti alla scuola delle piante, della senape, del filo d'erba, perché le leggi dello spirito e le leggi profonde della natura coincidono; quelle che reggono il Regno di Dio e quelle che alimentano la vita dei viventi sono le stesse. Reale e spirituale coincidono. Accade nel Regno ciò che accade nella vita profonda di ogni essere. C'è una salire, un evolvere, sempre verso più vita. Quando Dio entra in gioco, tutto entra in una dinamica di crescita, anche se parte da semi microscopici: Dio ama racchiudere il grande nel piccolo: l'universo nell'atomo l'albero nel seme l'uomo nell'embrione la farfalla nel bruco l'eternità nell'attimo l'amore in un cuore se stesso in noi.

padre Ermes Ronchi

Top