Settimanale parrocchiale
Non possiamo vivere senza essere amati
La presentazione dei bambini in cammino verso il Sacramento del Perdono

Oggi accogliamo i bambini che si stanno preparando al Sacramento della Riconciliazione, ad incontrare - cioè - l'amore grande di Gesù per tutti noi.
Mi piacerebbe molto che tutti i fratelli e tutte le sorelle adulte di questa comunità comprendessero fino in fondo l'importanza di questo Sacramento: non possiamo vivere senza essere amati e Dio, nella confessione sacramentale, ci invade col Suo Amore e ci dice che sempre è possibile recuperare la strada della salvezza e che nessuno deve sentirsi perduto.
Pensate che bello sarebbe se tutti noi scegliessimo di confessarci con regolarità, magari una volta al mese (che vuol dire 12 volte in un anno…). Quanto più distesi e sereni sarebbero i nostri rapporti di amicizia e di collaborazione per il bene della parrocchia e del quartiere: l'amore che Dio ci dona ha la forza di cambiarci da dentro e conseguentemente ha la forza di cambiare tutto ciò che mi circonda.
Proviamo a fare bene i conti, allora, e domandiamoci se mettere in agenda di confessarci una volta al mese è pura follia o una grande opportunità!

don Luca