San Chiaro, Abate di S. Marcello di Vienne
1 gennaio

Martirologio Romano:
A Vienne, in Francia, san Chiaro, abate del monastero di san Marcello; fu per i monaci esempio di perfezione religiosa.

m. 660

Nato nell'odierno villaggio di Saint-Clair-du-Rhône, Chiaro fu abate del monastero di San Marcello di Vienne e morì verso il 660. Il suo culto è rimasto vivissimo nell'antica provincia di Vienne, specialmente nei paesi del Delfinato, dove dieci parrocchie sono messe sotto il suo patronato, e tre comuni e numerosi casali portano il suo nome.
Le sue reliquie sono venerate nella chiesa di Aixles-Bains, già collegiata; la festa si celebra il 2 gennaio nelle diocesi di Annecy, Chambéry, Grenoble e Lione, mentre a Viviers si fa solo memoria di lui.
Il culto di Chiaro, che risale almeno al sec. VIII a Saint-Clair-du-Rhône (già Saint-Genés), è stato confermato da Pio X nel 1903.

Fonte/autore: Louis Gaillard, Enciclopedia dei Santi

Top