San Gordio di Cesarea di Cappadocia, Martire
3 gennaio

Martirologio Romano:
A Cesarea di Cappadocia, san Gordio Centurione, martire, che san Basilio Magno esalta come il vero emulo del centurione del Vangelo, per aver confessato la divinità del Figlio di Dio durante la persecuzione dell’ imperatore Diocleziano.

† 304

Centurione romano morto nel 305, martire per la sua fede cristiana, a Cesarea di Cappadocia.
San Basilio parla di lui come uno che volle immedesimarsi nel centurione che fu presente alla morte di Gesù.

Fonte/autore:

Top