San Petronio di Die, Vescovo
10 gennaio

Martirologio Romano:
A Die, in francia, san Petronio, il quale, prima di essere eletto vescovo, fu monaco nell'isola di Lèrins.

sec. V

San Petronio (o Pétrone), nella cronotassi ufficiale della diocesi di Die soppressa nel 1801, figura al decimo posto prima di San Marcello. Non sono certi i suoi predecessori Costantino e Progetto. Di sicuro sappiamo che governò dopo Audenzio.
Di questo vescovo conosciamo veramente poco. Sappiamo della sua esistenza grazie alla "leggenda" di suo fratello, suo successore San Marcello.
San Petronio era originario di una famiglia senatoriale di Avignone. Sappiamo che fu monaco nell'isola di Lérins.
Alcune fonti lo indicano quale vescovo tra gli anni 453 e 463, ma sulle date del suo governo non vi è alcuna certezza. Infatti, la serie episcopale dei vescovi di Die viene data certa solo con il vescovo San Marcello. Ammalatosi, negli ultimi anni della sua vita fu assistito dal fratello. Alcuni affermano che San Ulfino o Vulfino , vescovo intorno al 840, ne descrisse la vita.
La tradizione ci tramanda che la sua tomba divenne luogo di numerosi miracoli.
La sua festa a Valence si tiene il 10 gennaio.

Fonte/autore: Mauro Bonato

Top