Donazioni

Le offerte fatte in occasione dei Sacramenti del Battesimo, della Messa di Prima Comunione, della Cresima, del Matrimonio, del Funerale, di una Benedizione o in altre circostanze - del tutto libere - sono il modo con cui contribuire alle necessità della Parrocchia. L'offerta non è per il sacerdote ma va a beneficio - sempre - di tutta la Comunità: i preti infatti sono retribuiti attraverso l'Istituto Centrale di Sostentamento del Clero (sostenuto a sua volta dall'8 per mille e da offerte liberali deducibili) e da una quota parrocchiale in relazione al numero degli abitanti della parrocchia stessa.
Le offerte che facciamo alla parrocchia quindi non sono né una tassa da pagare né un'elemosina ma… un modo per sentirsi parte di una grande famiglia, di cui si condividono “gioie e dolori, fatiche e speranze”, come dice il Concilio. Il ricavato viene utilizzato per le spese riguardanti la gestione ordinaria (ad es. utenze…) o di manutenzione della nostra chiesa, del patronato, della canonica, o vengono distribuite ai nostri fratelli più poveri.

Erogazioni liberali

Per far fronte ai diversi bisogni della parrocchia, puoi fare la tua donazione. Per ogni donazione è possibile avere la ricevuta per la detrazione fiscale.

Parrocchia Gesù Lavoratore
IBAN: IT02 S033 5901 6001 0000 0009 089
Banca Prossima

Sono deducibili dal solo reddito di impresa - ad esempio per titolari e commercianti che compilano i quadri “Impresa in contabilità ordinaria” e “Impresa in contabilità semplificata” del Modello Unico - le offerte fatte alla Parrocchia, alle Confraternite e altri enti ecclesiastici civilmente riconosciuti, attestati con regolare quietanza dal Parroco o del Rappresentante Legale.
Queste offerte sono deducibili fino al 2% del reddito di impresa. Per esempio chi avesse un reddito di impresa di € 50.000,00 potrà dedurre offerte fino a € 1.000. L’eventuale parte dell’offerta che eccede il limite del 2% non è deducibile.
L’ente ecclesiastico che rilascia l’attestazione/quietanza ha l’obbligo di conservarne copia, per eventuali controlli incrociati da parte del Ministero delle Finanze a carico degli offerenti. Le offerte ricevute con questa modalità non sono soggette a tassazione e pertanto non vanno riportate nella denuncia dei redditi dell’ente ecclesiastico.
Ti ringraziamo di cuore fin da ora se un giorno potrai aiutarci a sostenere la Parrocchia Gesù Lavoratore.
Per maggiori informazioni puoi contattare la Segreteria al numero telefonico +39 041 920025, ogni giorno.


8 x mille

Ogni anno hai la possibilità di destinare l'8xmille alla Chiesa cattolica. È un piccolo gesto d'amore, semplice come una firma. Come e dove metterla, cambia in base al Modello che utilizzerai: Modello CU, Modello 730, Modello Redditi.

Top